Spazio pubblico: guida per creare un progetto di illuminazione

LUMSTOCK LOGO

POR LUMSTOCK

Cos’è Lighting a Public Space? Ti insegniamo tutto ciò che devi sapere

Vuoi sapere come illuminare uno spazio pubblico? Non si tratta di mettere le lampade per “illuminare” le strade, i parchi o le piazze solo in modo che “le persone vedano dove stanno camminando”.

L’illuminazione di uno spazio pubblico deve essere concettuale, progettata per le persone che apprezzeranno quel posto.

Si tratta di creare attraverso la luce uno spazio che genera divertimento, trasmette emozioni e riesce a diventare un punto di incontro a cui vogliamo sempre andare ancora e ancora senza annoiarci.

Questa teoria può essere applicata anche a progetti per il recupero di spazi pubblici abbandonati.

La luce è l’unico elemento che ha la capacità di fornire allo spazio tutte le sfumature che lo definiranno visivamente.

Nella sua applicazione convergono componenti percettivi, plastici e tecnici.

L’uso di questi componenti è ciò che rende la luce un elemento con una grande capacità di trasformazione, comunicazione ed emissione di sensazioni per le persone.

Dove iniziare un progetto di illuminazione per uno spazio pubblico?

Ma … da dove cominciare quando dobbiamo illuminare uno spazio pubblico?

Vi lasciamo quattro esercizi che come architetto o designer serviranno da guida:

1- ANALIZZARE LO SPAZIO DALLA LUCE NATURALE

spazio pubblico abbandonato ristrutturato e illuminato
spazio pubblico ristrutturato

La prima cosa che dovrai fare per illuminare uno spazio pubblico è esplorare e analizzare lo spazio dalla luce naturale.

È essenziale fare un inventario dei possibili stati di colore, uso e comportamento delle persone in quel luogo.

L’architettura di uno spazio pubblico intervenuta con un progetto illuminotecnico deve saper migliorare le caratteristiche analizzate e fornire nuove esperienze nell’interazione dell’utente con lo spazio.

Come professionista devi creare luoghi nuovi e attraenti la cui attenzione, attenzione, circolazione, permanenza e visuali sono:

Innovatori
Alternativa
Dinamico
e Soprattutto molto Divertente.

Dopo aver analizzato lo spazio, è tempo di agire.

2.- PROGETTARE UN CONCETTO DI ILLUMINAZIONE

il design di un spazio pubblico coinvolge la luce
la luce di uno spazio pubblico

Un concetto si riferisce a intenzionalità, sensazione, come le forme dovrebbero essere percepite con un criterio che deriva dalla tua creatività.

Questo processo deve sempre iniziare da un atto dell’immaginazione in cui non si pensa mai al mittente.

Non progettare l’illuminazione tenendo a mente apparecchi o lampade.

Illuminazione di design pensando sempre alla LUCE.

Il “concetto” deve essere la matrice che consente di sviluppare lavori di illuminazione professionale e l’intero concetto deve nascere dalla creatività e dall’intenzione.

3.-APPLICARE FUNZIONI AGLI EFFETTI DI CREAZIONE DELLA LUCE

la luce in uno spazio pubblico deve consentire l'incontro delle persone
spazio pubblico coinvolge l’incontro delle persone

Una volta che hai il concetto che vuoi sviluppare in quello spazio pubblico sviluppato attraverso gli effetti che vuoi creare, allora è il momento di pensare all’emittente.

La libertà del tuo lavoro concettuale dipenderà esclusivamente dalla sufficienza tecnica.

Ciò significa che maggiore è la conoscenza delle caratteristiche delle apparecchiature di emissione della luce, maggiori e maggiori saranno i benefici che otterrete nel vostro lavoro.

È importante sapere che è qui che sapere come selezionare e lavorare con emettitori di luce di livello professionale e avere assistenza tecnica in modo che possano consigliarti sul miglior emettitore per portare la tua idea alla realtà gioca un ruolo importante.

Vedi i prodotti di illuminazione a LED professionali qui

4.-CERCA EFFICIENZA NEL TUO PROGETTO

spacio público divertente e funzionale
spazio pubblico multifunzione.

La tecnologia LED e le nuove generazioni di emettitori di luce ci consentono di avvicinarci sempre di più a soluzioni veramente efficienti.

Con questo punto intendiamo che dovresti cercare di essere ottimale in tutti i processi che comporta un lavoro di illuminazione.

Devi essere ottimale nella progettazione ma devi anche essere ottimale nella selezione dei prodotti.

Come abbiamo commentato molte volte, in nessun momento è possibile trascurare i calcoli del costo degli apparecchi di illuminazione, l’installazione (cablaggio, manodopera, ecc.) Nonché l’avvio.

E c’è qualcosa che dovresti sempre tenere a mente: sostituzione e manutenzione.

Quando fai lavori di progettazione illuminotecnica per spazi pubblici, dovresti pensare in macro e verso il futuro. Non lasciarti solo nel campo del design e della creazione.

Ricorda che tutto ciò che metti su carta deve essere redditizio quando si materializza.

In conclusione, ricorda che l’illuminazione di uno spazio pubblico è principalmente un atto di riconoscimento dell’architettura circostante.

Questa illuminazione si ottiene identificando i valori dei bordi, le prospettive, la circolazione.

Presta particolare attenzione alle lampadine vicine, alle lampadine lontane e alla velocità di movimento (il tempo impiegato dalle persone per viaggiare in quello spazio).

Per finire, vogliamo che tu capisca che il design dell’illuminazione urbana deve esistere per migliorare l’ambiente, con innovazione creativa e tecnica e la garanzia di offrire sicurezza e divertimento a tutte le persone che sono collegate in quel luogo.

L’idea è che i visitatori vogliono tornare ancora e ancora grazie a te.

Approfitta e studia la teoria per creare un progetto di illuminazione per hotel

Follow Us


Facebook-f


Twitter


Instagram

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scroll to Top